Menfi meta trendy per il turimo enogastronomico

Rapporto Censis: enoturismo, Menfi meta di tendenza

Menfi è meta di tendenza per il turismo enogastronomico italiano. E’ quanto emerge dal nono rapporto annuale “Osservatorio sul turismo del vino in Italia. I nuovi dinamismi di un turismo di tendenza”, promosso dall’Associazione nazionale città del vino e realizzato dal Censis servizi.

Menfi e la zona della provincia di Agrigento sono le uniche località siciliane considerate dal rapporto “mete di tendenza” che puntano sull’offerta enogastronomica del territorio circostante per attirare turismo di nicchia. Nel territorio di Menfi, quasi 7mila ettari di terreno vitato, da 16 anni si svolge Inycon, la rassegna dedicata al vino siciliano di qualità, quest’anno in programma dal 24 al 26 giugno.

Quattro le Doc del territorio, che vanta anche il 40% dell’export di tutta la produzione vinicola siciliana e una “Strada del vino”, quella delle Terre Sicane, che coinvolge un’area tra le più interessanti dell’isola dal punto di vista vitivinicolo e comprende i Comuni di Santa Margherita Belice, Contessa Entellina, Menfi, Montevago e Sambuca.

Tra le case history segnalate dal rapporto nell’ambito della promozione del turismo enogastronomico compare il Cous Cous Fest, festival internazionale dell’integrazione culturale di San Vito Lo Capo, segnalato come esempio di operazione innovativa di co-marketing.

da SICILIAONLINE.IT

Rispondi