Turista spagnolo paga a Pisa 25 euro per tre capuccini e tre brioche s chiama giustamente i vigili

Quasi 26 euro per 3 cappuccini e 3 brioche: multa da 1000 euro
In un bar vicino alla stazione
Protagonista della vicenda un turista spagnolo in vacanza in Italia con moglie e figlio. Il malcapitato cliente, trovando il conto spropositato, ha consegnato lo scontrino alla polizia municipale
Quando gli hanno presentato il conto – venticinque euro e 80 centesimi per tre cappuccini e tre brioche – ha pagato senza fiatare.
Ma appena uscito dal bar e’ andato dai vigili urbani ed ha denunciato l’episodio. E al proprietario del bar – un locale nei pressi della stazione ferroviaria di Pisa a quanto pare non nuovo a episodi simili – e’ arrivata una multa da mille euro. Protagonista della vicenda un turista spagnolo in vacanza in Italia con moglie e figlio.
Il malcapitato cliente, trovando il conto spropositato, ha consegnato lo scontrino alla polizia municipale di Pisa.

I vigili urbani hanno cosi’ fatto visita al locale ed hanno trovato che all’interno non era esposto nessun
cartello con i prezzi al pubblico. Cosi’ e’ scattata la sanzione da 1.000 euro.

da agi.it

Pubblicato
Etichettato come Pisa

Rispondi