Sabato 19 Marzo arriva la Superluna la Luna al perigeo la minima distanza dalla terra

Astronomia: sabato arriva la super luna grazie al fenomeno del perigeo lunare

Dopo diciotto anni si verificherà il fenomeno del Perigeo lunare e la Luna ci apparirà più grande. Ciò avverrà perché sarà raggiunta la distanza minima di 356.577 chilometri di distanza con la Luna, in media la distanza è di 383.900 chilometri.

Un fenomeno bello da guardare, sperando che il tempo sia clemente e ci permetta di goderlo a pieno, è stato al solito etichettato come portatore di eventi e profezie devastanti come nelle migliori aggregazioni umane primitive. In realtà si tratta solo di un fenomeno naturalissimo che molti definiscono “superluna”, per via della dimensione che la Luna acquisisce alla vista dalla Terra, quindi tranquilli, non ci sarà nessuna Apocalisse, anche se molti, infatti, hanno associato il terribile terremoto in Giappone alla posizione ravvicinata fra la Terra e la Luna. Ma gli esperti hanno escluso ci sia qualsiasi correlazione fra i due fenomeni naturali.

Il fenomeno che vivremo sabato dipende soprattutto dalle variazioni che ciclicamente interessano l’orbita lunare a causa delle perturbazioni gravitazionali del Sole. Gli effetti della “Superluna” sul nostro pianeta sono bassi. Tenendo conto di alcuni studi molto dettagliati di sismologi e vulcanologi, l’allineamento della Luna in combinazione con la Luna piena, non dovrebbe avere alcun effetto importante sulla Terra” ha fatto sapere Jim Garvin, scienziato della Nasa.

Un consiglio per godere al meglio il fenomeno ci arriva dall’Agenzia Spaziale Americana: guardate la Luna nel momento in cui si trova all’orizzonte e  possibilmente frapponete davanti un oggetto, come ad esempio un albero, e a quel punto si verificherà la così detta “illusione lunare”, facendo apparire la Luna ancora più grande.

Antonio Marchetta da corriereinformazione.it

Rispondi