Il Carnevale di Cerkno

Il Carnevale di Cerkno è il più spettacolare e antico della Slovenia e mette in scena l’eterno conflitto tra il bene e il male, l’inverno e la primavera attraverso i Laufarji, maschere di legno e costumi di muschio e foglie e un tribunale popolare. E’ uno spettacolo interessante, legato alla tradizione che recupera le radici popolari e gli antichi riti dell’addio all’inverno. Protagonisti sono 25 Laufarji, giovani che il sabato grasso, 19 febbraio, girano per le strade mascherati alla ricerca di Pust, la maschera da catturare e simbolicamente da uccidere. Pust ha un grosso naso, zanne e corna, un pesante costume di muschio e un aspetto maligno che rappresenta l’inverno e il buio; accanto a lui c’è Smrikav, il giovane fratello vestito di ramoscelli d’abete che, alla fine dei festeggiamenti, prenderà il posto di Pust. Tanti altri sono i personaggi che animano il carnevale della cittadina slovena e che la domenica sfilano per le vie del centro fino al tribunale popolare che deciderà le sorti di Pust: Terjast, una maschera terrificante, vestita di stracci di lino; Slamnat, l’uomo di paglia; Pijan e Pijana, divertente coppia visibilmente alticcia che si scambia dispetti e scherzi; e Devji, l’uomo selvatico. Per maggiori informazioni: www.cerkno.si

Rispondi