Benvenuta Vendemmia del Movimento Turismo Vino

Movimento turismo vino, dal 9 settembre al via la raccolta

Da domenica 9 settembre tutti in vigna con Benvenuta Vendemmia, l’appuntamento del Movimento Turismo Vino per vivere il fascino della raccolta delle uve secondo tradizione nelle cantine socie dello Stivale. Un’occasione unica per scoprire i segreti della vendemmia dal grappolo alle botti e partecipare insieme ai vignaioli a tutte la fasi di lavorazione delle uve, dal vigneto alla bottiglia.

Il tutto abbinato a visite in azienda, passeggiate tra i filari, degustazioni con prodotti tipici e momenti di relax e divertimento per adulti e bambini. In cantiere, spettacoli folkloristici, danze popolari, percorsi didattici per ragazzi e famiglie e per i piu’ audaci la possibilita’ di partecipare alla pigiatura dell’uva a mano o con i piedi.

In Veneto si comincia in Valpolicella con la raccolta di uva corvina il 9 settembre e la degustazione di Amarone abbinato ai piatti del territorio (Vogadori), per continuare nella provincia di Padova con il menu’ speciale a base di uva bianca e nera (Fattoria Monte Fasolo) e al Castello di Roncade (TV) con una selezione di eccellenze per sostenere le imprese agricole colpite dal terremoto in Emilia Romagna (aceto balsamico di Modena D.O.P., parmigiano reggiano, ecc.).

Degustazioni e visite in cantine proseguiranno anche il 23 settembre e il 6 ottobre nelle zone di Valdobbiadene (Bortolomiol) e Annone Veneto (Paladin). Sempre il 9 settembre di scena Falanghina e Piedirosso in Campania con Astroni alla scoperta delle peculiarita’ vitivinicole dell’area Flegrea, con approfondimenti storici e naturalistici sul cratere degli Astroni, oasi del WWF e riserva naturale dello Stato.

Per chi ama gli autoctoni Masseria Venditti organizza una passeggiata sensoriale tra oltre 20 varieta’ di uve autoctone nel ‘vigneto didattico’, una sorta di “piccolo museo della biodiversita’”. In Puglia, a bordo dei winebus, l’appuntamento con le cantine MTV e’ invece per domenica 16 settembre: mostre d’arte, spettacoli di musica e danze popolari accompagneranno gli enoappassionati in una giornata di festa in compagnia dei produttori.

Anche la Lombardia debutta il 16 settembre con visite in cantina, pranzi con il vignaiolo (Bosco Longhino) e la tradizionale pigiatura dell’uva a mano o con i piedi nella vecchia pigiatrice (Pietrasanta). Nel Lazio Benvenuta Vendemmia e’ di scena il 30 settembre: al Casale Cento Corvi in programma visite guidate ai vigneti e la possibilita’ per adulti e bambini di vivere la vendemmia in prima persona. E per sottolineare il forte legame del territorio con la cultura etrusca, guide esperte condurranno i visitatori a Cerveteri alla scoperta dell’area archeologica della Banditaccia e dei suoi nuovi percorsi virtuali.

da AGI.IT

Rispondi